Il fumo è dannoso per la salute

fumo
fumo

Quasi 300 sostanze diverse, la maggior parte dei quali è dannoso per la salute del fumatore e negativamente colpisce vari organi e sistemi, isolati dal fumo di tabacco. Cerchiamo di discutere alcuni di loro in dettaglio.

Perché il fumo fa male alla salute?

Per ogni 100 grammi di tabacco viene liberato durante la combustione di 5-7 grammi di catrame di tabacco. Consiste benzopirene (cancerogeno di prima classe di pericolo), benzatratsen e altre resine che contribuiscono alla comparsa di tumori maligni. Nel frattempo, nel corpo umano, fumava ogni giorno un pacchetto di sigarette o sigarette, ottiene 700-800 grammi di catrame all’anno.

Il fumo è dannoso per la salute anche perché: degli elementi radioattivi che penetrano il corpo del fumatore, il pericolo maggiore è il polonio-210. Questo elemento è assorbito dall’aria di foglie di tabacco. Quando l’essiccazione di polonio-210 nel tabacco concentrazione è ulteriormente aumentata. Il fumo di tabacco entrare nel corpo, il polonio radioattivo si accumula nei bronchi e nei polmoni, i reni e il fegato. L’emivita dell’elemento è sufficiente a garantire che il corpo di un fumatore pesante, si concentrò in quantità che superano notevolmente i limiti ammissibili stabiliti.

Il fumo è dannoso per la salute a causa del tabacco monossido di carbonio combustione viene rilasciato (monossido di carbonio), che ha la proprietà di legare il pigmento di sangue respirazione – emoglobina. Questo forma carbossiemoglobina. Egli non può trasportare l’ossigeno. Ecco perché nel corpo violato i processi di respirazione dei tessuti. Quando si fuma un pacchetto di sigarette una persona entra nel corpo di oltre 400 millilitri di monossido di carbonio. Pertanto, la concentrazione di carbossiemoglobina nel sangue aumenta al 10,7%. E si scopre così che tutti gli organi e sistemi del corpo del fumatore è costantemente seduti su una di ossigeno razioni da fame.

Danneggia fumo di sigaretta non solo la propria salute. Coloro che non fumano, ma è con lui in una, ambiente scarsamente ventilato chiusa, respirare fino al 80% di tutte le sostanze contenute nel fumo di sigaretta. Tale fumo passivo – Resta in un’atmosfera di “smog tabacco” – come il fumo, è particolarmente dannoso per la salute delle donne incinte e le madri che allattano, per i bambini e gli adolescenti, gli anziani e coloro che soffrono di malattie croniche del sistema cardiovascolare e sistema respiratorio.

I ricercatori sperimentali e clinici hanno scoperto che il sistema respiratorio prima assumere l’attacco tabacco. Le statistiche mostrano che il cancro del polmone colpisce 10 volte di più i fumatori rispetto ai non fumatori. Delle 100 persone infettate in TBC polmonare adulta, 95 hanno una solida esperienza del fumo.

Il fumo è dannoso per la Uomosalute perché passa attraverso le vie respiratorie, il fumo di sigaretta provoca irritazione e infiammazione delle mucose della faringe, rinofaringe, trachea, bronchi e alveoli. L’esposizione continua alla mucosa bronchiale può causare lo sviluppo di asma. L’infiammazione cronica delle vie respiratorie superiori, bronchite cronica, debilitante accompagnato da tosse – sono malattie di quasi tutti i fumatori. La bronchite cronica colpisce i fumatori a 5 volte di più di quelli che avevano smesso di fumare, e 7 volte più probabilità di non avevano mai fumato. Indubbiamente, anche stabilito un legame tra fumo e l’incidenza delle lesioni tumorali labbra, della lingua, della laringe, della trachea

Il fumo è dannoso per la salute in quanto la nicotina e gli altri componenti di tabacco influenzano anche gli organi digestivi. Ricerche e studi clinici indicano che a lungo termine il fumo contribuisce ad ulcera gastrica e duodenale.
Una persona che fuma molto e per lungo tempo, lo stomaco è costantemente navi spasmatic. Come risultato di tessuto dello stomaco mal fornito con ossigeno e nutrienti, la secrezione alterata di succo gastrico. E alla fine – gastrite o ulcera peptica. In una delle sondaggio cliniche di Mosca è stato condotto, che ha mostrato che il 69% dei pazienti con insorgenza peptica malattia ulcerosa e la progressione della malattia ha avuto un legame diretto con il fumo. Poiché il numero di pazienti operati in clinica per una perforazione ulcera, circa il 90% fumatori.

Il fumo è dannoso per la salute come i componenti del fumo di tabacco incidere negativamente sul sistema cardiovascolare. La sconfitta del cuore e dei vasi sanguigni in persone con un sacco di fumo e sistematicamente, di norma, è il risultato di disturbi della regolazione nervosa e umorale del sistema cardiovascolare.

fumo
fumo

dati impressionanti presentate dai ricercatori sulla dipendenza dei vasi del cuore del numero di sigarette fumate. Coloro che fumavano al mese, in media, 38 pacchetti di sigarette, ha colpito un’arteria del cuore, 45 pacchi – due arterie, confezioni di 67 – tre arterie. Come si vede, più una persona fuma, il più negativo è l’effetto sulla sua salute.
Soffermiamoci solo su due sostanze – nicotina e monossido di carbonio è estremamente dannoso per la salute del fumatore e influenzare l’attività cardiovascolare. Quando si fuma un pacchetto di sigarette nel corpo ottiene 0,09 grammi di nicotina e di 369 centimetri cubici di monossido di carbonio. La nicotina causa vasocostrizione. Così, contribuisce ad alta pressione sanguigna. E come reagisce al cuore? Accelera il ritmo dei suoi tagli, interruzioni si verificano.

Inoltre la nicotina, suscitando il sistema nervoso simpatico, migliora la funzione gestita dalle ghiandole endocrine. Che cosa ci porta? La quantità in eccesso di sangue viene rilasciato sostanze biologicamente attive, che colpisce negativamente il cuore e dei vasi sanguigni, contribuisce, in particolare, il restringimento delle arterie che forniscono sangue agli organi vitali – il cuore, cervello, reni. È necessario conoscere coloro che sono in una situazione sfavorevole, al momento della tensione nervosa, stress affretta ad accendere una sigaretta per la “pacificazione”. Tuttavia, noi comprendiamo, ciò che in realtà è “calma”. stress nervoso è di solito accompagnata da un forte aumento dei livelli ematici di alcuni ormoni (norepinefrina, epinefrina). In quantità eccessive, che possano danneggiare il cuore ei vasi sanguigni. La nicotina stimola anche il rilascio di ormoni nel sangue. Pertanto, loro effetto aumenta distruttive. Così oggettivamente il corpo comincia a sentire più pressione e quindi il fumo è dannoso per la salute.

Ci sono state osservazioni recenti mostrano che il fumo attiva il processo di coagulazione e indebolisce i processi antisvertyvaniya sangue (soprattutto nelle donne). Questo porta alla trombosi.

Per quanto riguarda il monossido di carbonio, allora i suoi pericoli noti fin dai tempi antichi. Tuttavia, solo recentemente rivelato che, una volta nel corpo, si unisce all’emoglobina nei globuli rossi. Un collegamento durevole – carbossiemoglobina. eritrociti caricate non sono più in grado di trasportare ossigeno ai tessuti – vi è una carenza di ossigeno.

Nei fumatori pesanti di carbossiemoglobina nel concentrazione nel sangue raggiunge il 7-10%. Questo è un terzo o anche mezza riduce la possibilità di rilascio di ossigeno al muscolo cardiaco.

Ora prendete questo: aver disobbedito al medico una persona che soffre di cardiopatia ischemica, continua a fumare. A causa della contrazione e spasmo delle arterie coronarie al cuore riceve abbastanza ossigeno. La mancanza di ulteriori aumenti fumato sigarette (a causa della ridotta di ossigeno nella quantità di sangue circolante). E ‘particolarmente pericoloso fumare in condizioni di stress fisico o emotivo. Una persona di solito si accende una sigaretta per fare una pausa dal lavoro, rilassarsi o calmarsi, ma il fumo di tabacco “batte” il cuore. C’è angoscia, può iniziare e l’attacco di tachicardia.

Numerosi esperimenti hanno dimostrato che dopo sigarette fumate o sigarette netto aumento rispetto al normale numero di livelli circolanti di corticosteroidi e adrenalina e noradrenalina, che nuocere gravemente alla salute del fumatore. Queste sostanze biologicamente attive inducono il lavoro del muscolo cardiaco in un ritmo più accelerato. Questo aumenta la gittata cardiaca, aumento della pressione sanguigna, aumento della frequenza delle contrazioni del miocardio.

Si stima che il cuore di un fumatore fa un giorno al tasso del 12-15 mila in più rispetto al cuore di un non fumatore. Già di per sé tale regime è antieconomico, in quanto il carico eccessivo costante provoca un’usura prematura del muscolo cardiaco. Ma la situazione è aggravata dal fatto che il miocardio non ottiene la quantità di ossigeno, necessario in tale lavoro intensivo.
vasi coronarici fumatore costantemente spasmatic, ridotto e quindi il flusso di sangue su di loro è molto difficile. Il sangue che circola nel corpo del fumatore, povero di ossigeno perché quasi il 25% dell’emoglobina off il processo di respirazione: sono costretti a sopportare la zavorra inutile – monossido di carbonio molecola. Ecco perché così presto nei fumatori sviluppare malattia coronarica, angina. E giustamente tra i fattori di rischio per l’infarto miocardico tra i primi esperti chiamati fumare. prova convincente della seguente fatto: gli attacchi di cuore in età relativamente giovane (40-50 anni) sono esclusivamente nei fumatori. Questo dimostra ancora una volta che il fumo è dannoso per la salute!
Nel amanti tabacco molto più pesanti rispetto ai non fumatori, l’ipertensione si verifica: più spesso complicata da crisi ipertensive, attacco ischemico, ictus.
Qualche parola su sentimenti “piacevoli”, presumibilmente si verificano durante il fumo. Essi sono ingannevoli. Il fumo non aggiunge forza ma al contrario, riduce l’efficienza. Lo studio ha trovato che durante l’esercizio su una bicicletta fumatori ergometri possono eseguire molto meno lavoro rispetto ai non fumatori. A proposito di meno modalità economia di funzionamento delle condizioni di carico del muscolo cardiaco fumatore indica una maggiore rispetto ai non fumatori, la frequenza cardiaca.

Il fumo è dannoso per la salute, perché, pozione tabacco, inoltre, colpisce il sistema nervoso centrale, ghiandole endocrine, riduce la funzione sessuale, la visione, l’udito … Negli esseri umani, non vi è quasi nessun organo importante o di un sistema che non soffrono di tabacco avvelenamento cronico prodotti.

Ben consapevole dell’enorme importanza della vitamina C nell’organismo. Numerosi studi suggeriscono che la carenza di vitamina C per fumatori causata da scarso assorbimento di acido ascorbico. Ricordiamo che l’attività P-vitamina è altrettanto evidente come l’acido ascorbico e la sua forma ossidata – acido deidroascorbico. Solitamente le membrane vitamina C cellule dell’intestino tenue passa in acido deidroascorbico, che viene poi ri-convertito ascorbico facilmente. Si è scoperto che il fumo nettamente depresso il processo di trasformazione acido ascorbico deidroascorbico. Per questo motivo, anche con un adeguato apporto di vitamina C, il corpo è costantemente sperimentando suo deficit.

I ricercatori interessati alla questione, che delle numerose sostanze derivanti dalla combustione del tabacco, la maggior parte colpevole di violare la bilancia C-vitamina nel corpo?

Il principale colpevole risultò acroleina – uno dei componenti del fumo di tabacco. È una sostanza penetra facilmente nel corpo, impedisce la conversione di deidroascorbico acido ascorbico. Una volta nel corpo, anche in piccole quantità (quando una persona fuma un po ‘), la durata di acroleina e fa il suo lavoro sporco. Pertanto, carenze vitaminiche C-osservati non solo i fumatori hard-core, ma anche in quelli che hanno fumato meno di 15 sigarette al giorno. Inoltre, la vitamina C e, talvolta, si sviluppa nei fumatori passivi, quelli che non fumano, ma ogni giorno è esposto al fumo di tabacco.

Irritabilità, stanchezza, scarso appetito, disturbi del sonno, la malattia raffreddori frequenti del fumatore spiega solo C-ipovitaminosi causati dal fumo. Il fumo è dannoso per la salute consumo essenziali di vitamina-C.

Il fumo è dannoso per la salute in quanto è uno dei motivi principali per lo sviluppo di una malattia molto grave – endoarterite obliterante. Questa malattia colpisce il sistema vascolare delle gambe, a volte fino alla completa chiusura del lume del vaso e la comparsa di cancrena. Le persone che non si avvelenano con il tabacco, questa malattia è estremamente rara (il 14% dei fumatori, e dello 0,3% nei non fumatori).